Download Annali del Dipartimento di Storia (Università degli studi di by Francesca Chiusaroli - Franco Salvatori (a cura di) PDF

By Francesca Chiusaroli - Franco Salvatori (a cura di)

Show description

Read Online or Download Annali del Dipartimento di Storia (Università degli studi di Roma “Tor Vergata”), 5-6, 2009-2010: Luoghi e lingue dell’Eden issue 5-6 PDF

Similar italian books

Extra info for Annali del Dipartimento di Storia (Università degli studi di Roma “Tor Vergata”), 5-6, 2009-2010: Luoghi e lingue dell’Eden issue 5-6

Sample text

La sua origine si perde nell’antichità, in periodi nei quali le credenze si costruivano anche sulla base delle leggende e della loro trasmissione. La mitica Atlantide di cui ci parla Platone nel Timeo e nel Crizia è senza dubbio il luogo più famoso nella storia delle terre fantastiche. Ma alla lista possono essere aggiunti praticamente tutti i luoghi omerici del viaggio di Ulisse, Hyperborea di Plinio il Vecchio, il Paradiso terrestre, il Limbo […]. Questa geografia congetturale si è spinta fino a epoche moderne.

14. «Le ierofanie – cioè manifestazioni del sacro espresse in simboli, miti, esseri soprannaturali ecc… – sono colte come strutture e costituiscono un linguaggio pre-riflessivo che richiede una speciale ermeneutica» (Eliade, La nostalgia delle origini, p. 8). 15. Ibidem, p. 91. Montebelli, La nostalgia del Paradiso terrestre 37 Gli eventi che si svolsero nei tempi mitici che la memoria culturale perpetua nel ricordo reso presente dalla commemorazione divengono, così, religiosi:16 impronte da riprodurre per assicurare continuità culturale.

Il sogno dell’Occidente da Platone ad Aldous Huxley, Roma 2002, p. 8. 8. Un tempo antico, salvo dalla cacciata del Dio cristiano, ma ugualmente bisognoso di luoghi d’utopia dove la nostalgia della perfezione ha preso diverse forme fra cui, ad esempio, quella di Repubblica: città di uomini regolata da leggi giuste a riflesso dell’armonia dell’universo. Lo Stato educatore e censore diviene, quindi, guida morale di classi sociali rigidamente gerarchizzate rispetto alla loro capacità di dominio dell’animo umano.

Download PDF sample

Rated 4.16 of 5 – based on 26 votes